NAPOLI – Un corso di alta formazione gratuito per cinque praticanti avvocati.  Questa l’iniziativa presentata in mattinata nella Sala Giunta di  Palazzo San Giacomo nata su spinta dell’associazione degli Studi  Giuridici M&C Militerni, in collaborazione con la Commissione Welfare  del Consiglio Comunale e l’Assessorato ai Giovani e politiche  giovanili, creatività e innovazione del Comune di Napoli.

“La formazione è l’elemento che va arricchire l’esperienza portata  avanti lungo il percorso universitario, ma non sempre le famiglie  riescono a supportarne i costi e troppo spesso i giovani laureati  devono rinunciare. Questa è solo la prima delle opportunità che  intendiamo offrire, è già allo studio un nuovo bando che vedrà il  coinvolgimento di altre figure professionali quali  oniocotecniche,  estetiste” – ha spiegato Maria Caniglia, presidente della Commissione  Welfare.Il corso è rivolto ai praticanti avvocati che dovranno sostenere  l’esame per l’abilitazione forense a dicembre 2017 e ha come obiettivo  quello di impartire le tecniche di redazione di pareri motivati e atti  giudiziari oggetto di prova di esame.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments