NAPOLI – Per sostenere ed incoraggiare gli studi musicali dei suoi allievi più meritevoli, il direttore del Conservatorio San Pietro a Majella di Napoli, Elsa Evangelista, ha attivato una campagna di sensibilizzazione allo scopo di ottenere degli aiuti tangibili in questa direzione.Sensibile a questo appello l’associazione “Ex Consiglieri Regione Campania” (Arec)

ha finanziato tre borse di studio per i vincitori di un concorso interno bandito dal Conservatorio di Napoli destinato agli studenti di Direzione d’Orchestra e di Canto, utilizzando i propri fondi sociali nell’ambito delle iniziative svolte annualmente per le attività delle Istituzioni Scolastiche campane di ogni ordine, grado e materia. L’Arec è impegnata da molto tempo con le Università, con il Miur e con l’Associazione “Apolline” a sostenere progetti selezionati attraverso borse di studio.Mercoledì 14 dicembre, nella Sala Nassiriya del Consiglio Regionale della Campania, al Centro Direzionale Isola F13, sono state conferite tre borse di studio a studenti del Conservatorio San Pietro a Majella che si sono distinti nelle attività e nelle produzioni del Conservatorio di Napoli nell’anno accademico 2015/2016.La cerimonia sarà presieduta dalla presidente del Consiglio Regionale, Rosa D’Amelio, dal presidente dell’Arec (Associazione degli “Ex Consiglieri della Regione Campania”), Vincenzo Cappello, alla presenza del direttore del Conservatorio San Pietro a Majella, maestro Elsa Evangelista, e della commissione giudicatrice, composta dal segretario dell’Arec Campania, Carmine Iodice, dai maestri Mariano La Marra e Livio De Luca del Conservatorio di Napoli.Gli studenti vincitori del bando per l’anno accademico 2015/2016 sono Demetrio Moriccaper Concertazione e Direzione d’Orchestra, Mariano Buccino e Claudia Nicole Calabrese per Canto.Giovedì 15 dicembre nella Sala Scarlatti del Conservatorio di Napoli, gli studenti vincitori delle borse di studio offriranno un concerto vocale e strumentale alla presenza degli associati dell’Arec Campania, di studenti degli Istituti Comprensivi della Campania dei Comuni di Nola, Qualiano e Portico di Caserta ed alla presenza delle autorità Istituzionali della Regione Campania, ospiti che avranno anche occasione di visitare il Museo Storico e la preziosa Biblioteca del Conservatorio San Pietro a Majella.

{youtube}1htd8PG21I8{/youtube}

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments