NAPOLI – “E’ davvero incredibile l’attenzione che si sta ponendo su una struttura che resterà sul lungomare per poche settimane, soprattutto se si pensa alle tante illegalità che sono state permesse e che, purtroppo, ancora avvengono nell’indifferenza generale, anche di chi, in queste settimane, sta facendo di tutto per far fallire il progetto di N’Albero. Certi comitati e associazioni hanno fatto più esposti contro quest’opera che contro la camorra”.

Lo hanno detto i Verdi, con il consigliere regionale Francesco Emilio Borrelli e i consiglieri comunali Stefano Buono e Marco Gaudini, per i quali “a pochi giorni dall’inaugurazione sarebbe opportuno mettere da parte le polemiche, anche se comunque vanno rispettate tutte le leggi che regolano l’installazione di strutture del genere”.“I continui esposti e le tante polemiche di questi giorni, però, sembrano dettati più dalla voglia di far fallire un progetto che non si condivide più che dalla voglia di veder rispettate tutte le leggi e i regolamenti” hanno concluso i Verdi.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments