francesco-emilio-borrelli

NAPOLI – La Commissione Agricoltura della Regione Campania, presieduta dal Consigliere Regionale di Europa Verde Francesco Emilio Borrelli, ha elaborato e presentato una proposta di legge che istituisca e disciplini il registro regionale dei Comuni con prodotti De.Co. (denominazione Comunale).

La Denominazione Comunale (De.Co.) viene adottata con deliberazione di un’amministrazione comunale che registra un dato di fatto: un prodotto, un piatto, un sapere, con i quali una Comunità si identifica. Sono dunque un atto politico, che fissa un valore, una carta di identità che il Sindaco, affiancato da un Comitato Tecnico Scientifico, rilascia dopo aver censito un passato, un presente ed immaginato uno sviluppo futuro.

“La proposta la si deve anche alla collaborazione di Vicenzo Peretti, esponente di Europa Verde e ordinario della Federico II che ha elaborato il testo.

La Denominazione Comunale rappresenta uno dei principali strumenti attraverso cui le comunità locali possono tutelare le proprie tradizioni, innescando al tempo stesso processi di sviluppo territoriale ecosostenibile, con una serie di benefici per le aziende locali, che potranno aumentare le loro capacità produttive ed genomiche; per i cittadini, che si riapproprieranno delle proprie tradizioni e beneficeranno di un aumento del livello del benessere; per l’intero territorio, con opportunità legate ad uno sviluppo ecosostenibile;, conservazione e valorizzazione dell’intero sistema territoriale, maggiore efficienza ed efficacia del sistema di governance pubblica e apertura e scambi con l’esterno, che aumentano il livello socio-culturale e produttivo della popolazione.

Noi proponiamo che la Regione si impegni a sostenere, anche economicamente, la valorizzazione e la promozione dei prodotti De.Co., nell’ambito della difesa delle pratiche legate al lavoro, alla coltivazione e alla lavorazione agricola e artigianale.”- le parole del Presidente della Commissione Agricoltura Francesco Borrelli.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments