18.8 C
Napoli
lunedì 23 Maggio 2022

Ore 19,45, ancora una scossa di terremoto nei Campi Flegrei

-

NAPOLI – Un forte boato poi la scossa. Ore 19,45 la terra trema ancora nei Campi Flegrei.

Magnitudo preliminare 3.6 profondità 2,7 km ed epicentro Agnano – Pisciarelli

Un novo terremoto, molto simile a quello registrato il 16 marzo in diversi quartieri di Napoli (Magnitudo preliminare 3.6 profondità 2,7 km ed epicentro Agnano – Pisciarelli).

Da Fuorigrotta a Pianura, da Bagnoli ad Agnano diverse le segnalazioni di cittadini che hanno sentito la terra tremare.

Immediato il tam tam su Facebook tra i cittadini della zona che parlano di un evento tra i più forti avvertiti negli ultimi tempi.

Lo scorso 16 marzo una scossa di terremoto di magnitudo 3,5 era stata avvertita chiaramente intorno alle 15:15 a Napoli, nella zona dei Campi Flegrei.

Il bollettino dell’Ingv relativo alla settimana che va dal 21 al 27 marzo ha registrato nei Campi Flegrei 56 terremoti con magnitudo tra 0.3 e 1.6.

I flussi di CO2 dal suolo misurati nell’ultima settimana non hanno mostrato variazioni significative.

Il sensore di temperatura installato in una emissione fumarolica a 5 metri dalla fumarola principale di Pisciarelli ha mostrato un valore medio di ~95°C. 2.

“Sulla base dell’attuale quadro dell’attività vulcanica sopra delineato, non si evidenziano elementi tali da suggerire significative evoluzioni a breve termine”, fa sapere l’Ingv nella nota pubblicata all’interno del bollettino.

Sono in corso le verifiche sul territorio da parte della Polizia Municipale, in particolare nelle aree prossime all’epicentro. Non risultano al momento segnalazioni di danni.

L’evento potrebbe essere stato accompagnato da un boato avvertito dagli abitanti delle aree prossime agli epicentri.

Maggiori informazioni sull’evoluzione del bradisismo di sollevamento che sta interessando da diversi decenni il territorio comunale, possono essere trovate sul sito dell’Osservatorio Vesuviano – INGV (http://www.ov.ingv.it/ov/).

In particolare si evidenzia che in data odierna è uscito il bollettino settimanale dell’Osservatorio Vesuviano dal quale non risultano variazioni significative rispetto alla situazione delle settimane precedenti.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x