A Forio la commemorazione di Domenico Savio a due anni dalla morte

0

FORIO – A Forio la commemorazione di Domenico Savio a due anni dalla morte.

In occasione del secondo anniversario della morte, in piazza Cerriglio a Monterone si è tenuta la commemorazione di Domenico Savio.

Fondatore e Segretario generale del Partito Comunista italiano marxista-leninista, ex consigliere comunale di Forio.

Il figlio Gennaro Savio ha tenuto il discorso di commemorazione ricordando le fasi più salienti della vita di suo padre Domenico.

Ne ha narrato l’impegno politico, sindacale, sociale e giornalistico portato avanti con determinazione a difesa degli sfruttati.

Il figlio di Savio, Gennaro ha inoltre denunciato un episodio che si è verificato a poche ore dalla commemorazione: i manifesti in suo ricordo affissi sotto casa, sono stati strappati.

Tanti i presenti che sono intervenuti per ricordare la sua opera.

Savio era stato candidato con il simbolo del Partito Comunista italiano marxista-leninista alla Camera dei deputati nel 2004.

Al Senato nel 2006, 2008 e 2013.

Nonché alla presidenza della Provincia di Napoli nel 2013.

A Forio, è stato consigliere comunale per il Pci dal 1971 al 1976; poi per Alternativa Comunista dal 1980 al 1981 e, infine, per il Partito Comunista italiano marxista-leninista dal 2013 al 2018.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments