19.2 C
Napoli

Bacoli, equipaggi 118 aggrediti “Prima applausi ironici e poi la violenza “

-

BACOLI – Siamo intorno a mezzanotte tra il 25 ed il 26 dicembre quando al 118 della Napoli 2 giunge telefonata con richiesta di soccorso a Via Cappella a Bacoli per perdita di coscienza in 80enne. In appena 9 minuti gli equipaggi 118 di Bacoli ed automedica di pozzuoli sono sul posto e trovano un gruppo di astanti sotto il palazzo , uno di loro applaudiva ironicamente. Appena scesi dal mezzo sono iniziati gli spintoni e gli insulti. Da subito sono stati allertati i Carabinieri.
Spintoni ed insulti sono continuati per tutta la durata della ascesa dell’equipaggio nell’appartamento del paziente, paziente che alla fine è stato rinvenuto freddo ed in semi-rigidità cadaverica. Per i meno esperti : deceduto
A quanto ci viene riferito i parenti sono stati aggressivi anche telefonicamente con la centrale operativa , questo perché quando si chiama il 118 dalla provincia dapprima deve rispondere la centrale operativa di Napoli , perennemente occupata dalla mole di richieste improprie post-pranzo natalizio, e successivamente la telefonata deve essere deviata alla Napoli 2. Purtroppo è questo che la gente non capisce.

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
0
Would love your thoughts, please comment.x