14.2 C
Napoli
sabato 3 Dicembre 2022

Depuratore di Cuma depredato da ladri di rame

-

POZZUOLI – “Sabato pomeriggio delle persone, ancora non individuate, si sono introdotte all’interno del depuratore di Cuma dove, una volta staccata la corrente dai quadri elettrici principali, hanno rubato i cavi in rame e vandalizzato la struttura. Solo il pronto intervento delle maestranze, sul posto dopo poco più di un’ora dal furto, ha evitato un grave danno ambientale. Il depuratore, infatti, lavora le acque reflue che vengono poi riversate nella costa flegrea, un mancato funzionamento di molte ore avrebbe sicuramente provocato un grave danno a tutta l’area, che in questo periodo è letteralmente presa d’assalto dai bagnanti. Questa è solo l’ennesima assurda storia di delinquenza che colpisce quotidianamente Napoli e la sua provincia. I miei complimenti vanno agli operai e al loro prezioso lavoro, senza il quale avremmo potuto assistere inermi a un disastro, mentre grazie al loro pronto intervento si è evitato il peggio. Purtroppo, ancora una volta, ci ritroviamo a chiedere maggiori controlli da parte delle Forze dell’Ordine per fermare la deriva criminale che sta attraversando la nostra regione, sperando che questi delinquenti vengano prontamente assicurati alla giustizia”. Queste le parole del consigliere regionale di Europa Verde, Francesco Emilio Borrelli.

“I delinquenti non si sono limitati a rubare solo i cavi – ha aggiunto Umberto Mercurio, esponente di Europa Verde a Pozzuoli – ma hanno anche distrutto il sistema di videosorveglianza dell’edificio, per questa ragione, fino a quando non sarà riparato si aggiungerà anche la spesa del piantonamento quotidiano delle guardie giurate. Questo è un territorio che troppo spesso viene abbandonato a se stesso, nonostante rappresenti una grande ricchezza per tutta la costa. Salvaguardare l’ambiente deve essere una priorità di tutti, pertanto voglio anche io congratularmi con gli operai che in pochissime ore sono riusciti a riparare il grave danno e hanno scongiurato il peggio”, ha concluso Umberto Mercurio, esponente del Sole che Ride a Pozzuoli.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
0
Would love your thoughts, please comment.x