GIUGLIANO- La disperazione, il dolore, una disattenzione di troppo, l’auto che impatta con altre due macchine e si capovolge.

Protagonista di un tremendo incidente stradale avvenuto ieri sera sulla Variante Anas della statale Domitiana il papà del bambino di 4 anni morto ieri pomeriggio a Varcaturo annegato nella piscina di casa.

L’uomo si trovava in auto con un altro figlio, quando per cause ancora in corso di accertamento ha tamponato due vetture.

L’uomo, a bordo di una Volskwagen Golf, stava ritornando in ospedale per portare indumenti per ricomporre la salma del figlioletto.

All’altezza dello svincolo per Quarto, in direzione Napoli, si è ritrovato tamponamento con altre due vetture finendo per capovolgersi.

L’automobilista è stato soccorso e portato nel Pronto Soccorso dell’ospedale civile di Pozzuoli in gravi condizioni. Il figlio che lo accompagnava non ha riportato ferite gravi ma è in stato di shock.

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments