9.6 C
Napoli
venerdì 27 Gennaio 2023

Inizia la Magia del Natele a Pozzuoli

-

POZZUOLI – Il sindaco Gigi Manzoni e l’assessore al Turismo Filippo Monaco hanno illustrato il programma completo degli eventi natalizi a Pozzuoli.

“La magia del Natale” è il nome della rassegna che inizierà il 7 dicembre e terminerà con l’Epifania. Una serie di iniziative destinate a bambine e bambini, ragazze e ragazzi, donne e uomini, dislocate su tutto il territorio comunale, dal Rione Terra al Centro Storico, dalla Darsena a Licola, Rione Toiano, Monterusciello e Agnano.

Concerti, spettacoli, mostre, visite guidate, botteghe e mercatini porteranno cittadini e turisti a vivere la magia del Natale, nel segno della rinascita, dopo due anni di pandemia.

Gli eventi saranno realizzati anche grazie al contributo di sponsor, associazioni e privati.

“Questo programma è stato pensato con un duplice obiettivo: il primo è quello di vivere il Natale nel suo originario significato di condivisione comunitaria, accoglienza e socialità. Il secondo è quello di valorizzare le risorse della nostra meravigliosa città: risorse umane, architettoniche, archeologiche, paesaggistiche, enogastronomiche e culturali uniche, che intendiamo far conoscere e apprezzare a tutti coloro che visiteranno Pozzuoli in questo periodo. Il percorso seguito per la definizione del programma è stato caratterizzato dalla massima trasparenza e dal coinvolgimento di tutti gli attori interessati: abbiamo emanato diversi avvisi pubblici per la presentazione di proposte progettuali e una richiesta di manifestazione di interesse per i privati che volessero sponsorizzare gli eventi, come avevamo già fatto in occasione dello spettacolo delle Frecce Tricolori a ottobre. Questi sono e saranno i principi della nostra azione amministrativa: trasparenza, coinvolgimento e valorizzazione delle risorse”, ha dichiarato il sindaco Gigi Manzoni.

“L’obiettivo del nostro progetto ‘La magia del Natale’ è molto ambizioso, abbiamo voluto dare un segnale chiaro al territorio, perché crediamo vivamente che il rione Terra sia parte di una comunità che lì ha un pezzo della sua storia. E quindi la rocca va vissuta non solo sporadicamente, ma sempre: stavolta si trasformerà in un luogo incantato con effetti di luci che esaltano le caratteristiche della sua architettura. Aprire le porte del Rione Terra ad una stagione di eventi, che hanno come comune denominatore la sua storia e il Natale, vuole inoltre significare che ci candidiamo ad essere polo di attrazione per un periodo dell’anno che è anche di grande attrattiva economica. Credo vivamente che il patrimonio culturale della nostra Pozzuoli sia la nostra più grande ricchezza per la bellezza che ci circonda e per quello che può divenire in futuro: per farlo serve coraggio e partecipazione. Il filo che lega insieme la rocca antica con il porto, la piazza e anche i luoghi più distanti dal centro sono proprio le luci di un Natale, che significa anche, dopo il periodo della pandemia, nuova nascita interiore”, ha concluso l’assessore Filippo Monaco.

PROGRAMMA

Rione Terra – La magia del Natale

Il Rione Terra torna finalmente a vivere, per tutto il periodo natalizio, regalando a tutti i puteolani, piccoli e grandi, la magia del Natale. Un programma di eventi che possa riportare tutti dopo due anni di pandemia, alla condivisione degli spazi e dello spirito comunitario, in una cornice unica al mondo, affacciata sul mare e immersa nella storia.

07/12/2022 – Inaugurazione Christmas Village e spettacolo d’apertura.

Dal 07/12/2022 al 15/01/2023:

Botteghe di artigianato;
Area Food;
Face painting;
Animazione per bambini;
Ufficio postale di Babbo Natale;
Casa di Babbo Natale;
Artisti di strada;
Concerti;
Spettacoli danzanti;
Visite serali al percorso archeologico (su prenotazione sul sito http://turismoeservizi.it).

06/01/2023 – Caccia alla befana.

06/01/2023 – Concerto dell’Epifania al Duomo.

Palazzo De Fraja – a cura del Parco Archeologico dei Campi Flegrei

Dal 07/12/2022 al 15/01/2023 – Mostra “Terra. La scultura di un paesaggio”

L’esposizione si propone di raccontare al grande pubblico l’eccezionalità delle scoperte frutto delle recenti ricerche archeologiche nell’area di Cuma, condotte da diverse équipe italiane e straniere, che stanno letteralmente riscrivendo la storia del sito. Le antiche storie di Cuma rivivono attraverso reperti mai esposti al pubblico in precedenza e con un percorso innovativo che garantisce chiavi di lettura trasversali legate anche alla dimensione sociale e antropologica del contesto di esposizione.

Centro Storico – Cassa Armonica e Largo Santa Maria

Dal 07/12/2022 al 15/01/2023 – Eventi musicali, spettacoli itineranti

Darsena – Pozzuoli S’Move Festival – a cura dell’Associazione Zona Darsena

Pozzuoli s’move e la darsena è il “termometro” del bradisismo per guardare il sollevamento della terra che provoca il ritiro dell’acqua. In questo luogo storico, in tempi antichi, i pescatori al ritorno dalle lunghe e lontane battute di pesca venivano riaccolti dalla città con momenti festosi per celebrare una riconciliazione tra affetti e amori, come quella che ritroviamo oggi con tutte le persone che vivono lontane da Pozzuoli e rientrano a casa per le festività.

E così, come da tradizione, alla darsena torna una festa, in chiave moderna che ci porterà anche in un’altra epoca. Una festa che chiama a raccolta le associazioni del territorio, valorizza gli artisti emergenti locali e coinvolge partner nazionali ed internazionali.

08/12/2022 – Ore 17:00 – 23:59 Concerto di Clementino

24/12/2022 – Evento Vigilia di Natale Main Stage

31/12/2022 – Evento Vigilia di Capodanno Main Stage

05/01/2023 – Evento Vigilia dell’Epifania Main Stage

Macellum (Tempio di Serapide) – a cura del Parco Archeologico dei Campi Flegrei

Dal 07/12/2022 al 15/01/2023 – Ingresso e visita libera o guidata il giovedì, il sabato e la domenica dalle 10 alle 13 e dalle 14 alle 17.

Piazza della Repubblica

31/12/2022 – 01/01/2023 – Gran Concerto di Capodanno a sorpresa

Licola – Rione Toiano – Agnano – Monterusciello

Dal 07/12/2022 al 15/01/2023 – Villaggi di Babbo Natale, concerti, artisti di strada, spettacoli.

Parco Archeologico di Cuma – a cura del Parco Archeologico dei Campi Flegrei e dell’Associazione “Human Festival”

18/12/2022 – Laboratorio “Il segreto di Sibilla”

L’iniziativa, pensata per famiglie e ragazzi, rappresenta un percorso narrativo costruito intorno alla figura, realmente esistita e venerata nella storia antica, dalla Sibilla cumana. I partecipanti attraverseranno Cuma accompagnati da una guida e scopriranno le storie di Virgilio e Ovidio che resero celebre ed immortale questo luogo attraverso la narrazione dei vaticini della Sibilla, “sussurrati” da un attore.

Dedalo – Il bus turistico dei Campi Flegrei – a cura del Parco Archeologico dei Campi Flegrei

Dal 07/12/2022 al 15/01/2023 – Collegamento gratuito Macellum, Rione Terra, Anfiteatro Flavio, Parco Archeologico di Cuma – dalle 9 alle 18.

Tutti i giorni dalle ore 9.00 alle ore 18.00 due navette da circa 30 posti ciascuna effettuano 10 corse giornaliere circolari che, tra l’altro, conducono i passeggeri nei siti d’interesse culturale di Pozzuoli (Macellum, Rione Terra, Anfiteatro Flavio, Parco Archeologico di Cuma) L’iniziativa – programmata e finanziata dalla Regione Campania tramite Scabec – Società Campana Beni Culturali in collaborazione con Eav – Ente Autonomo Volturno e con Federalberghi Campi Flegrei e Campi Flegrei Active – si inserisce all’interno delle attività promosse e realizzate nell’ambito di Procida Capitale della Cultura 2022

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
0
Would love your thoughts, please comment.x