POZZUOLI – “Pozzuoli continua a essere un esempio da seguire per la raccolta differenziata e a testimoniarlo c’è anche il tour del Palacomieco che sta girando l’Italia per evidenziare i grandi passi in avanti fatti nella raccolta e nel riciclo della carta e Pozzuoli non poteva mancare all’appello”.

Lo ha detto il consigliere regionale dei Verdi, Francesco Emilio Borrelli, sottolineando che “la raccolta differenziata è uno dei cardini del nuovo piano regionale dei rifiuti con il quale siamo riusciti a mettere da parte la politica degli inceneritori e delle discariche puntando su differenziata, riciclo e riuso”.

“È un segnale importante che questo prestigioso evento, tra i principali del settore, abbia voluto fare tappa anche nella nostra città e attestare che Pozzuoli è tra i primi posti dei Comuni Ricicloni” ha aggiunto Paolo Tozzi, capogruppo dei Verdi nel Consiglio comunale di Pozzuoli e assessore all’ambiente della Città Metropolitana di Napoli, che è andato nel Palacomieco insieme all’assessore all’ambiente, Fiorella Zabatta, e a una delegazione dei Verdi.

“Quelle della differenziata sono tematiche che ci appartengono da sempre, ma è stato utile, e interessante per tutti, fare una ripetizione su come si differenzia la carta e qual è il ciclo che segue per il suo perfetto riuso” ha aggiunto sottolineando che “l’Amministrazione comunale sta compiendo passi importanti, con determinazione, per rendere la nostra realtà territoriale al livello delle altre capitali europee in questo settore. Non possiamo che sottolineare la nostra soddisfazione per tanta attenzione e impegno: confermiamo, dunque, la massima collaborazione del gruppo dei Verdi”.

“I dati forniti nel corso degli incontri tenutisi nel Palacomieco hanno confermato gli ottimi risultati ottenuti da Pozzuoli che può vantare una percentuale superiore del 70% di raccolta differenziata, dati che ci pongono ai primissimi posti in Campania e in Italia” ha aggiunto l’assessore Zabatta precisando che “Pozzuoli è, di diritto, tra i comuni ricicloni, ma l’obiettivo è quello di migliorare ulteriormente nei prossimi mesi, grazie alla collaborazione dei cittadini e a un sempre maggior impegno da parte dell’Amministrazione”.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments