POZZUOLI – “Sono dispiaciuto umanamente ed istituzionalmente per quanto accaduto a Bacoli.

Lo sono per diversi motivi. Ma soprattutto per l’interruzione di un percorso avviato per la costruzione della Città Flegrea”.A dirlo è il sindaco di Pozzuoli Vincenzo Figliolia in seguito allo scioglimento anticipato del Consiglio comunale di Bacoli.”Abbiamo collaborato molto in questi due anni: Pozzuoli, Bacoli, Monte di Procida e Quarto hanno raggiunto un’intesa sinergica sul piano del fare – ha aggiunto il primo cittadino -. Questa brusca frenata mi auguro non vanifichi il lavoro svolto sin qui. Insieme abbiamo fissato degli obiettivi e cercato strade e soluzioni per sfruttare al meglio gli investimenti per i Campi Flegrei e per accendere i riflettori sui nostri territori. Non giudico i motivi politici che hanno portato a questa debacle. Mi auguro che Bacoli possa continuare l’iter di collaborazione iniziato con gli altri Comuni e che possa presto avere una squadra di governo che con entusiasmo continui a lavorare per la propria città”.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments