NAPOLI – L’area esterna dell’ospedale del Mare a Ponticelli, periferia orientale di Napoli, è continuamente presidiata dai parcheggiatori abusivi, che dopo il ritorno in zona gialla, hanno occupato nuovamente le aree strategiche del territorio, come appunto quelle ospedaliere, ritornando con un numero maggiori di uomini a gestire l’illecito business e con prezzi al rialzo come più volte denunciato dal consigliere regionale Borrelli.

In pochi metri, proprio davanti l’Ospedale del Mare creando anche disagi alla circolazione, come segnalato da un cittadino al Consigliere Borrelli, agiscono indisturbati tre abusivi della sosta.

“Dopo aver ricevuto la segnalazione abbiamo allertato subito la Polizia Municipale che ha immediatamente dato vita ad una serie di controlli atti a contrastare il fenomeno che denunciamo da tempo e a fermare e sanzionare i soggetti in questione. Per mettere fine a questo business illegale, spesso legato alla malavita organizzata, sono necessari controlli continui, denunce ed una riforma della normativa che preveda la reclusione per alcuni soggetti fermati dalle forze dell’ordine, e soprattutto un cambio di mentalità della cittadinanza, che deve denunciare e combattere l’abusivismo e non tollerarlo. L’ospedale del Mare è dotato di un parcheggio interno gratuito, perché le persone preferiscono affidarsi agli abusivi a pagamento? ”- le parole di Borrelli.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments