SOMMA VESUVIANA – La serata Champagne è baccalà nasce dall’idea di mettere a confronto la nobiltà delle bollicine dello Champagne con il Baccalà, uno dei cibi più poveri e popolari.
Il Baccalà pescato nei mari del Nord Europa in Norvegia e Islanda ha trovato la sua patria d’elezione a Somma Vesuviana dove grazie alla sapiente opera degli artigiani locali è diventato un centro di eccellenza mondiale della trasformazione e commercializzazione di baccalà e stoccafisso.
Accompagnati da un esperto Sommelier scopriremo ed assaggeremo in abbinamento con i piatti della nostra tradizione ,Champagne di alcuni piccoli produttori d’eccellenza.

Pascal Mazet e sua moglie gestiscono le loro vigne di oltre 35 anni in regime biologico nel cuore della regione dello Champagne nella montagna di Reims .
Nei loro Champagne nella creazione delle cuvée c’è sempre una presenza importante di vini di riserva, affinati in legno. Il loro Champagne Millesimato prodotto solo nelle annate speciali darà inizio alla degustazione.

Il secondo Champagne in degustazione è prodotto dalla famiglia Ardinat Faust. Una piccola maison nel cuore della valle della Marne che coltiva in totale conduzione biologica poco più di 8 ettari di proprietà. I loro Champagne sono delle vere eccellenze prodotti quasi esclusivamente con Pinot Meunier e Pinot noir . Lo Champagne scelto per l’abbinamento col baccalà sarà una versione rosè 100 % di uve Pinot Meunier, una vera rarità. Infine
per chiudere in dolcezza ci sarà una sorpresa preparata dal maestro Gaetano Silvestri della pasticceria Manet di Pomigliano in abbinamento con l’amaro Polifemo prodotto con un antica ricetta di estratti di erbe aromatiche vesuviane.
Non ci resta che darvi appuntamento al teatro Summarte per una magica serata Champagne & baccala’ l ‘ 11 dicembre alle ore 21

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments