21.5 C
Napoli

Approvato il bilancio di previsione di Somma Vesuviana

-

SOMMA VESUVIANA – “Confermiamo, nel bilancio approvato, le agevolazioni IMU in riferimento al comodato nell’ambito familiare, per il quale confermiamo anche l’agevolazione TARI per un componente del nucleo familiare. Nuova agevolazione TARI per i cittadini virtuosi che smaltiranno il differenziato direttamente all’Isola Ecologica. Tale azione è stata finanziata per tutto il 2024 con 40.000 euro e con coperture finanziare anche per i prossimi anni. Inoltre rimborseremo anche gli anni precedenti. E’ una manovra, tra spesa corrente ed investimenti, di 56 milioni di euro. Un bilancio coerente con il Documento Unico di Programmazione ed in assoluto equilibrio tra entrate e spese, nel rispetto dei principi dell’integrità, veridicità, attendibilità. Nessun aumento di imposte e tasse. L’Imu rimane invariata come l’addizionale IRPEF e come le tariffe TARI che non vengono toccate. Per i servizi pubblici a domanda individuale riconfermiamo le percentuali. Dunque una manovra che vede congrue le previsioni di spesa e attendibili, in quanto prudenzialmente individuate le entrate previste. Ringrazio tutti i dirigenti del Comune che hanno collaborato alla stesura del Bilancio ed in particolare l’Ufficio Finanziario con il Dirigente Nicola Boccia”. Lo ha affermato a caldo Ezio Micillo, Assessore al Bilancio del Comune di Somma Vesuviana, nel napoletano, la seduta consiliare di approvazione del Bilancio di previsione.

Non aumentano le tasse!

“Dunque nuove agevolazioni per tutti i cittadini che differenzieranno i rifiuti direttamente all’Isola Ecologica. Non abbiamo aumentato Irpef e Imu e Tari, dunque nessun aumento di tasse. Allo stesso tempo con fondi sovracomunali vengono finanziati progetti per la realizzazione di scuole e parchi, per la riqualificazione di aree urbane e strade. Pensiamo ad esempio alle località di Santa Maria del Pozzo – ha dichiarato Salvatore Di Sarno, sindaco di Somma Vesuviana, nel napoletano – anche nella zona archeologica della Villa Augustea, o ancora alla località di Castello, in Montagna. Da una parte si tende a non colpire il tessuto sociale ma dall’altra a migliorare i servizi, nell’interesse della comunità. Questo è l’obiettivo di questa Amministrazione”.

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
0
Would love your thoughts, please comment.x