ARIANO IRPINO – La Mediofondo Primavera di Ariano Irpino ha assegnato, nel giorno della Festa della Liberazione, i 13 titoli del Campionato nazionale Medio Fondo CSI. Nella corsa con 450 ciclisti al via, la griglia CSI ha visto 160 tesserati sui pedali, portacolori di 50 società di 6 regioni italiane, in gara per ambire alla maglia tricolore scudettata arancioblu.

Nella cittadina irpina i corridori si sono misurati lungo i faticosi 115 km di gara e 1650 metri di dislivello, resi ancor più impegnativi dal vento che ostacolava la marcia dei ciclisti. Dopo i primi 10 km coperti ad andatura controllata, il gruppo affrontava la prima delle quattro impegnative salite, quella di Montaguto.

Ed è proprio lungo questa ascesa che il gruppo si allungava e si formavano vari drappelli al comando. Due ciclisti si sono divisi il peso della fuga, sulle ascese di Troia e di Savignano allungando sugli inseguitori fino alle battute finali. La progressione finale sull’ultima impegnativa salita, con pendenze dal 9 al 12%, ha visto arrivare i ciclisti via via sul traguardo in Piazza Plebiscito della cittadina irpina. Grande entusiasmo sul podio per i vincitori delle 13 categorie CSI. Festeggiano in particolare quattro regioni. Quella di casa, la Campania con i 3 campioni  M1, M2 ed Elite Sport, la vicina Puglia, attraversata per lunghi tratti dalla carovana ciessina, con 5 successi nella categoria M4, M6, M7, M8  e Junior Sport, le Marche con le 3 donne fermane più veloci in gara. Infine il Lazio con i 2 ori ciociari al traguardo M3 e M5.

I campioni nazionali Medio Fondo CSI 2023

Junior Sport: Cesare Laera (Tekno Bike Putignano) BA

Elite Sport: Alfonso Annunziata (Dogmabike) NA

Master 1: Mirko Zanni (Il Triciclo Sidicino) CE

Master 2: Davide Messina (Dama Project) BN

Master 3: Francesco Paolini (Murolo Costruzioni SL2) FR

Master 4: Giuseppe Navedoro (Team Larossa) BAT

Master 5: Mario Pastore (Murolo Costruzioni SL2) FR

Master 6: Matteo Notarangelo (Free Bike Team Foggia) FG

Master 7: Fabrizio Catapano (New Daunia Cycling) FG

Master 8: Giuseppe Giannuzzi (Tekno Bike Putignano) BA

MW1: Ana Maria Risca (New Mario Pupilli) FM

MW2: Cinzia Zacconi (New Mario Pupilli) FM

MW3: Emanuela Sampaolesi (Team Ponte Cycling) FM

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments