1Viti

NAPOLI – Per la seconda volta Antonino Viti ha ottenuto la fiducia alla guida dell’Acsi (Associazione centri sportivi italiani) per i prossimi quattro anni, dall’assemblea riunita in congresso.Nel discorso precedente alla sua rielezione, Viti ha ricordato all’assemblea le sfide da affrontare per il futuro, ma anche i successi ottenuti in tanti ambiti che rendono l’Acsi una realtà affermata nel panorama nazionale forte di ben 8mila associazioni affiliate di oltre 5.500 iscritte al registro che praticano circa 300 diverse discipline sportive nonostante un mondo complesso e fortemente concorrenziale.

Viti ha esposto le prossime potenzialità della rete Acsi, da sfruttare da parte delle sedi periferiche, per ottenere facilitazioni e servizi in tutti i settori, sfruttare l’interfaccia on line per rispondere meglio alle esigenze delle societa’ sportive e avvicinarsi al variegato mondo dello sport in tutti i suoi aspetti. Aprirsi con slancio al mondo giovanile molto attento alle potenzialità di nuove tecnologie ma soprattutto promuovere in tutti i settori quelle le azioni positive che rispondono alla volt’ di cambiamento della societa’ e ridare la speranza per il futuro.Concludendo, Viti, ha proposto un percorso più realistico e attento al mondo sociale in cambiamento oltre che attento alle nuove prospettive per il futuro, tutto da conquistare.

{youtube}r94arxHIrKQ{/youtube}

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments