NAPOLI – Interrompe la striscia positiva di quattro vittorie la Generazione Vincente Napoli Basket che esce sconfitta dal PalaCarrara.

La neo promossa Estra Pistoia si impone con il finale di 81-76 al termine di una partita giocata sottotono dalla squadra di Coach Milicic.

Parte bene la squadra di coach Milicic che approfittando della sapiente regia di Ennis e del devastante e positivo ingresso nel finale di Lever, chiude il primo quarto avanti di 2 lunghezze 19-21.

Allunga all’inizio della seconda frazione di gioco la Gevi Napoli che arriva anche a più 8 con Lever ispiratissimo.

Ma Pistoia non demorde ritrovando il tiro da tre, che gli consente di accorciare le distanze fino ad arrivare ad un solo punto di svantaggio.

La Generazione Vincente Napoli Basket riesce comunque ad andare all’intervallo lungo avanti di una sola lunghezza.

Nella terza frazione Pistoia resta attaccata in partita e si porta avanti di quattro lunghezze.

Ma nella Gevi Napoli si scatena Owens che riporta gli azzurri a più 8.

Un canestro da quasi metà campo di Della Rosa consente a Pistoia di chiudere il terzo tempo a meno 5.

La gara si decide nell’ultima frazione di gioco. Lo scatenato Della Rosa trova altre due bombe pesantissime.

Pullen replica, ma poi la Gevi Napoli perde lucidità al tiro, e Pistoia allunga a più 10.

Nel finale gli azzurri provano la clamorosa rimonta, ma l’Estra Pistoia difende il suo vantaggio e porta la vittoria a casa.

Tabellino:
Owens 19, Zubcic 12, Pullen 12, Lever 12, Ennis 10, Sokolowski 7, Jaworski 4, De Nicolao, Bamba, Mabor, Ebeling.

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments