ERCOLANO – Non era una gara semplice ed è stato evidente fin dalle prime battute. Uno stop in campionato che arriva dopo 4 vittorie consecutive ( 5 se si include anche la gara di Coppa), ma che sicuramente non ridimensiona i sogni e le ambizioni della squadra di mister Maradona che analizzerà cosa non è andato per trarre il meglio anche dalla sconfitta. Qualche assenza in difesa (tra queste capitan Akrapovic che in settimana ha subito l’intervento per la ricostruzione del setto nasale) e qualche scelta obbligata ma fino al vantaggio dei padroni di casa, lo United dimostra di essere in partita. Una gara che non decolla, fin a quando il capitano dell’Ercolanese Basso, al 37′ vede Giordano fuori dai pali e ne approfitta per realizzare un bellissimo gol che supera l’estremo difensore avversario trovando una traiettoria spettacolare e nello stesso tempo letale. La reazione dei leoni arriva subito con Schinnea che stacca più in alto di tutti su un calcio d’angolo e di testa trova il pareggio al 44′. A inizio ripresa, si porta nuovamente avanti l’Ercolanese con Basso che firma il colpo del 2-1 al 4′ approfittando di uno svarione difensivo. Napoli United beffato ancora al 22′. Fallo in area di rigore e Basso, stavolta dal dischetto, trova la tripletta personale e il 3-1. Nel finale di gara, gli ospiti provano l’assalto per rimettere in pari la partita. Al 45′, Arrulo accorcia le distanze per il Napoli United, ma nei minuti di recupero i leoni non trovano il pareggio che sarebbe stato più che meritato. Napoli United che rimane a quota 18 in classifica. Adesso testa al prossimo match contro la capolista Puteolana.

Ercolanese-Napoli United 3-2 (1-1)

Ercolanese: Capece, Lucignano ( 39′ st Minchella), Di Costanzo, Di Gennaro, Capogrosso, Menna, Sicuro (19′ st Liguori), Di Gilio, Orefice, Mirante (19′ st Castellano), Basso ( 27′ st Molisso). A disp. Marino A., Marino L., Petrosino, Fiele, Amendola. All. Gaetano Perrella

Napoli United: Giordano D., Barone, Oliva ( 34′ st Greco) , Perretti, Arrulo, Ciranna (24′ st Amaya), Soprano ( 1′ st Cittadini), Medaglia, Pelliccia (1′ st Giordano G.), Navarrete, Schinnea (24′ st De Marco). A disp. Chianese, Santoro, Bruno, Pisacane. All. Diego Armando Maradona

Arbitro: Alessandro Papagno – Roma 2 Assistente 1 Steven La Regina – Battipaglia, Assistente Gabriele Federico – AgropoliReti: 36′, 49′ e 67’rig. Basso ( E ), 44′ Schinnea ( NU ), 89′ Arrulo ( NU)

Ammonizioni: Mirante, Di Costanzo, Orefice e Capece ( E ), Medaglia, Arrulo e Oliva ( N U )

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments