NAPOLI – Non può che essere contento a fine partita Mauro Occhiello, allenatore della Carpisa Yamamay Acquachiara: terza vittoria consecutiva nel 2020 e conferma dei biancazzurri al secondo posto alle spalle della battistrada Anzio Waterpolis, grande favorita per il successo del girone. La soddisfazione del tecnico nasce dal fatto che “i ragazzi sono riusciti a vincere su un campo molto difficile, al termine di una partita durissima, una battaglia con qualche colpo anche al di là delle righe e contro un Arechi che non ha mollato mai, forte di un grande carattere e di un Bencivenga formidabile: devo fargli i complimenti, ha fatto una grande partita, sembrava quello dei tempi del Posillipo”.

Ai suoi ragazzi, invece, Occhiello fa i complimenti “per come sono riusciti ad avere la meglio in un finale convulso e combattuto, nel quale sono riusciti a mantenere la calma e la freddezza necessarie per condurre in porto la vittoria. Hanno giocato una bella seconda parte di gara, a differenza di una prima parte nella quale hanno commesso qualche ingenuità in difesa e anche qualche errore di troppo in attacco”.
Il +3 finale non spiega sufficientemente il grande equilibrio che c’è stato in acqua, anche se la vittoria dei biancazzurri è meritata. Determinanti, per il successo dell’Acquachiara, le reti di Mauro e Tozzi che in chiusura di terza frazione hanno permesso alla Carpisa Yamamay di ribaltare il vantaggio dei padroni di casa (6-7) permettendo ai biancazzurri di presentarsi all’ultimo intervallo in vantaggio di una lunghezza (6-7). Importantissime, dopo il pareggio di Parrella in apertura di quarto parziale, le reti di Mauro e Briganti in superiorità e di Daniele De Gregorio in controfuga che hanno confezionato il +3 acquachiarino (7-10) ribadito nel finale dalla decisiva doppietta di Matteo Aiello (9-12) che aveva aperto anche le marcature dell’incontro con un gran diagonale da posizione 2.

TABELLINO

ARECHI-ACQUACHIARA 9-12 (2-3, 2-2, 2-2, 3-5)

Tgroup Arechi: Lamoglia, Paone, P. Parrella 1, Buonocore 1, Pasca 2, M. Lanfranco, Spinelli, Gregorio 2, Saviano, Iannicelli, Spatuzzo 2, Apicella, F. Bencivenga 1. All. F. Silipo.

Carpisa Yamamay Acquachiara: Rossa, Pellerano, Dan. De Gregorio 1, Langiewicz 1, I. Occhiello 1, P. Musacchio, M. Occhiello, M. Aiello 3, Iula, Tozzi 2, Mauro 2, Briganti 2, Ronga. All. Mauro Occhiello.

Arbitri: Petronilli e Scillato.

Superiorità numeriche: Arechi 4/9 + 1 rigore, Acquachiara 4/14 + 1 rigore.

Note: usciti per limite di falli Buonocore (AR) e Lanfranco (AR) nel terzo tempo.

Lascia una recensione

  Subscribe  
Notificami