NAPOLI – Quarta vittoria consecutiva per la Generazione Vincente Napoli che supera alla fine di una partita sofferta la Vanoli Basket Cremona con il punteggio di 80-70, ed approfittando della concomitante sconfitta della Virtus Segafredo Bologna, si porta in testa alla classifica della Serie A seppur in condominio con altre squadre.

Parte molto bene la Vanoli che approfittando di alcuni insoliti errori di precisione degli azzurri chiude il primo quarto avanti di 6 lunghezze 12-18. Non cambia la scena nella prima parte della seconda frazione dove Cremona arriva anche a più 11.

Solo nel finale la squadra di Milicic si risveglia, e con le bombe di Sokolowski e Pullen rientra in partita con un parziale di 10 a 0 che consente agli azzurri di andare all’intervallo lungo avanti di una lunghezza grazie alla bomba di Jaworski sulla sirena. Ancora molto equilibrio nel terzo tempo con la squadra di Milicic che allunga a più 8, ma viene prontamente ripresa da un’indomita Cremona.

La partita si decide nell’ultima frazione di gioco dove Pullen e Zubcic, insieme all’ispirato Sokolowski allungano decisamente e chiudono la partita avanti di 10 punti per la gioia dei quattromila del Fruit Village Arena Palabarbuto

Tabellino:
Pullen 24, Zubcic 23, Ennis 10, De Nicolao, Jaworski 8, Owens 6, Sokolowski 9, Ebeling, Lever, Mabor, Bamba, Saccoccia.

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments