NAPOLI – Ancora una sfortunata prova del Posillipo che perde la semifinale per il 5° posto della Final Eight di Coppa Italia.

La squadra allenata da Roberto Brancaccio, che ha dovuto fare ancora a meno degli infortunati Aiello e Spinelli, è stata superata dalla Pallanuoto Trieste con il punteggio finale di 11-9 al termine di una partita molto equilibrata.

Dopo una partenza nel primo tempo sotto nel punteggio 4 a 1, il Posillipo è rientrato in partita giocando alla pari contro i quotati avversari.

I rossoverdi, infatti, ancora sotto 7-5 e 8-6 nel terzo tempo, hanno ribaltato il punteggio con Julien Lanfranco, Picca e Somma, autore di tre reti, per il 9-8 a cinque minuti dalla fine.

Mezzarobba per Trieste ha riequilibrato il punteggio. I giuliani sono tornati avanti con Vrlic, ma purtroppo Stevenson ha spedito sulla traversa il rigore del possibile 10-10; Inaba, invece, dai cinque metri è glaciale ed ha fissato il punteggio finale sull’11-9.

C.N.Posillipo-Pallanuoto Trieste 9-11 (1-4;3-2;2-2;3-3)
Posillipo:L. Izzo,D.Iodice,Stevenson 1,T.Abramson 2,G.Mattiello1,A.Somma 3,A.Picca 1 ,J.Lanfranco 1, L.Briganti 1, M.Lanfranco ,M. Milicic 1,P.Saccoia 1,R.Spinelli. All.Brancaccio.
Trieste : P.Oliva, D.Podgornik , R.Petronio, I.Buljubasic 2,M.Vrlic1,G.Valentino 1, I.Bego , M.Mezzarobba 2,A.Razzi, Y.Inaba 2, G.Bini 3, A.Mladossich 1,F.Ghiara.All.D.Bettini
Arbitri: Rovida Navarra
Superiorità : 8/15,2/7
Rigori: 1/2, 1/1
Usciti per Falli: Saccoia, Petronio

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments