Anche la stella Timoko al 68° Gran Premio Lotteria Agnano (VIDEO)

0
31
Timoko6

NAPOLI – “Timoko è un campione e quindi lo accoglieremo con un trattamento speciale, come quando arriva il Real Madrid”. Così Amando Brunini, amministratore delegato di Gesac che gestisce l’aeroporto di Capodichino, racconta l’imminente arrivo a Napoli della stella del trotto francese che sarà ad Agnano per la 68ma edizione del Gran Premio Lotteria del 1 maggio.

Timoko è il cavallo che ha vinto più al mondo attualmente, con i suoi quasi quattro milioni e mezzo di euro di premi vinti in corsa ed è il naturale favorito della gara. La stella del trotto arriverà il 30 aprile a bordo di un aereo cargo proveniente da Deuville, e non viaggerà da solo, ma in compagnia di Un Mec D’Heripré e di Timoke Ek, quest’ultimo allenato in Francia ma di proprietà di Luigi Lettieri, imprenditore di Boscotrecase, nel napoletano. L’arrivo del campione a Napoli è stato possibile anche grazie alla sponsorizzazione da 70.0000 euro per le spese di viaggio dell’imprenditore napoletano Michele Giugliano, appassionato di trotto. Il cavallo francese proverà a vincere il Lotteria e a battere il record della finale che appartiene a Oasis B con 1.10.7, stabilito nella cavalcata vincente della scorsa edizione del Gp napoletano: per Timoko sarebbe il secondo gran premio del Grande Slam nel suo medagliere dopo l’Elitlopp vinto nel 2014. A passare il testimone alla stella francese ci sarà ovviamente anche Varenne, la stella del Lotteria degli anni 2000, che sfilerà in pista prima del Gran Premio.

{youtube}q9O3DqlhoTk{/youtube}

Lascia una recensione

  Subscribe  
Notificami