NAPOLI – Oltre 200 i soci che hanno voluto festeggiare l’anniversario della fondazione del Circolo Canottieri Napoli. Sono 109 le candeline che spegne quest’anno il circolo del Molosiglio, un sodalizio che fa parte della storia della città di Napoli. Il presidente, Giancarlo Bracale, in apertura di serata ha ricordato le vittorie olimpiche e l’opera sociale che il circolo realizza e ha realizzato nel corso della sua storia. In apertura di serata, c’è stata una dimostrazione velica nella piscina, con scuffiate e virate del socio delegato alla Vela, Giuliano Cuomo e una rappresentazione di pallanuoto dei ragazzi della squadra under dopo un aperitivo a bordo piscina , la cena in terrazza, curata da Scaturchio, con il  gruppo “Four Seasons Soul & Swing  Quintet” ad allietare la serata. In chiusura di serata, lo chansonnier Pino De Maio, si è esibito con brani della canzone classica napoletana. Gran finale con  fuochi d’artificio a ritmo di musica e con il taglio della torta, offerta da Sabatino Sirica.

Tra gli ospiti della serata, Armida Filippelli, Assessore Regionale alla Formazione Professionale, Luca Brunese, Magnifico Rettore Università Molise, Aldo Campagnola, Presidente C. N. Posillipo, Davide Belloni, Presidente Yacht Club Milano, Vincenzo Montanaro Comando Logistico M. M. Cap. di Fregata, Pasquale Palescandolo, Capitaneria di Porto di Napoli, Paolo Trapanese, Presidente Comitato Campano FIN, Davide Tizzano, Presidente della Confederazione dei Giochi del Mediterraneo, Luca Piscopo, Consigliere Nazionale FIN, Renato Nigro, Past President CCN,  Massimiliano Capece Minutolo Del Sasso, Presidente del Cda del Mattino Spa. Presenti anche i giornalisti, Leandro Del Gaudio, Tony e Gianluca Iavarone e Antonino Pane.

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments