NAPOLI – Si svolgerà sabato 13 e domenica 14, presso la piscina Acquachiara del Frullone, la prima edizione del trofeo Syros di nuoto sincronizzato. La manifestazione, che ha ricevuto il patrocinio della FIN, segna il debutto ufficiale per la società biancoazzurra per quanto concerne l’organizzazione di manifestazioni di nuoto sincronizzato.

Si tratta della prima manifestazione a carattere internazionale (con la presenza della nazionale giovanile austriaca e di una formazione belga) mai disputata nel Sud Italia. Saranno coinvolte circa 130 atlete che saranno impegnate in due giorni di gare con altrettante sessioni giornaliere.

Il presidente Franco Porzio evidenzia il notevole sforzo organizzativo del club partenopeo per allestire l’evento nel migliore dei modi:” Acquachiara ha organizzato nel tempo manifestazioni a carattere regionale, nazionale ed internazionale sia per il nuoto che per la pallanuoto ed ora è pronta per ospitare anche manifestazioni del sincronizzato. C’è stato un grande lavoro di dirigenti, tecnici e società per allestire al meglio l’evento. Non è facile riuscire a stare dietro a tutti i dettagli che un’organizzazione del genere comporta ma l’esperienza organizzativa maturata in venticinque anni di attività ci ha aiutato a curare nel migliore dei modi ogni particolare”.

L’allenatrice biancoazzurra Martina Siano introduce così l’evento:” Siamo quasi giunti all’inizio di questa prima edizione del Trofeo Syros. Sarà la prima manifestazione nazionale e internazionale che si svolgerà al Sud e siamo orgogliosi di essere i primi a ospitare questo grande evento, con la speranza che questo sia l’inizio di una lunga serie. Il Presidente Franco Porzio, le Sincronette e la società tutta si sono impegnati nell’organizzare tutto nel miglior modo possibile affinché il 13 ed il 14 Maggio sia tutto perfetto. Ormai manca poco e noi siamo pronti ad affrontare questa bellissima ed emozionante esperienza!”.

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments