NAPOLI – Scendere in acqua per giocare a viso aperto e senza alcun timore reverenziale di sorta contro una formazione che annovera nel suo roster giocatori di categoria superiore. Il confronto con i più forti è, da sempre, lo strumento privilegiato che permette di misurare a che livello sia arrivato il percorso di crescita di un gruppo che da inizio annata ad oggi è cresciuto in maniera esponenziale.

Nell’incontro valevole per la diciassettesima giornata del girone Sud del campionato di serie A2 l’Aktis Acquachiara, quarta in classifica con 22 punti insieme alla Barbato Design Vela Ancona e all’Olympic Roma, gioca “in trasferta” alla Scandone, fischio d’inizio previsto domani alle ore 17:30, contro il Circolo Canottieri Napoli, terzo a quota 38. L’incontro sarà trasmesso in diretta streaming sulla pagina Facebook del Circolo del Molosiglio.

 

La squadra ha reagito in maniera esemplare alla contraddittoria prova di Pescara travolgendo, tra le mura amiche, il Centro Nuoto Latina e, complice il passo falso dei capitolini contro la Rari Nantes Florentia, ha agganciato il quarto posto e dilatato ad otto le lunghezze di vantaggio sulla terzultima piazza. Il gruppo però non si è lasciato distogliere dalla posizione in graduatoria e, forte di una mentalità ormai consolidata nel tempo, si è rituffato in acqua per preparare nel migliore dei modi una sfida complicata contro un’avversaria attrezzata per la lotta di vertice e molto più abituata a gestire la tensione delle partite importanti.

 

Per provare ad alimentare le proprie possibilità di risultato positivo i biancoazzurri dovranno sfoderare una  prova maiuscola sui due versanti della vasca, consapevoli che la capacità di tenere alta la concentrazione per quattro tempi risulterà una componente fondamentale perché il minimo calo di tensione potrebbe essere pagato a caro prezzo contro capitan Borrelli e compagni.

 

Walter Fasano

 

Domani è una partita affascinante, c’è l’entusiasmo giusto per affrontare questo tipo di gara senza avere nessun tipo di pressione legata al risultato. Incontriamo una delle formazioni più forti del girone Sud, e la classifica lo dimostra, con tanti giocatori di esperienza e di qualità però noi ci faremo trovare pronti. Siamo abbondantemente in linea con i nostri obiettivi stagionali, siamo sereni che tutto ciò che arriva da adesso in poi è tutto positivo.

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments