Termina il letargo il campionato di Serie B1 femminile di pallavolo che riprende il cammino con le gare della prima giornata del girone di ritorno. La Luvo Barattoli Arzano è attesa da una trasferta insidiosa sul campo del Castellana Grotte. Cerca di riannodare le fila con la stagione Elisa Allasia: “Soste così lunghe spezzano il ritmo della stagione. Ne abbiamo approfittato per rifare la preparazione fisica mentre chi ha problemi o acciacchi ne approfitta per recuperare. Adesso siamo di nuovo concentrate sul campo e non vediamo l’ora di ripartire”.

L’avversaria è di quelle ostiche. Occorre giocare con la proverbiale grinta che ha consentito alla squadra di coach Antonio Piscopo di essere protagonista anche nella prima parte di questo campionato  nel corso del quale ha occupato a più riprese la prima posizione. “Il Castellana Grotte -prosegue la palleggiatrice Elisa Allasia- è una squadra insidiosa. Hanno preso rinforzi e possono contare anche sul fattore campo. E’ difficile per tutti vincere in casa loro, dobbiamo fare molta attenzione”.

Una gara da affrontare con il massimo dell’impegno, a dispetto di quello che recita la classifica. La Luvo Barattoli Arzano è in seconda posizione con 25 punti all’attivo, il Castellana Grotte invece ne ha solo 9 ed è all’ottavo gradino, staccatissimo dal Fasano (settimo con 21 punti).

“Le squadre dell’ultimo blocco della classifica sono in un fazzoletto di punti. L’unica staccata è il San Salvatore Telesino, per il resto tutto può succedere e tutte hanno voglia di punti. Ecco perché dobbiamo partire con il piede giusto e scendere in campo pronte a fare il massimo” conclude Elisa Allasia.

La gara fra Castellana Grotte e Luvo Barattoli Arzano si gioca domani (sabato 10 febbraio 2024) al palazzetto dello sport della città pugliese in via Renato dell’Andro. Fischio d’inizio alle ore 17.30. Arbitri dell’incontro    Denise Bianchi e Andrea Tavano.

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments