Mauro

NAPOLI– Quinta vittoria su sei per la Schüco Cargomar Rari Nantes Napoli, che non ha dato scampo alla Scandone ad un volenteroso Tyrsenia, piegato con l’ampio punteggio di 18-5.

Partita dall’esito mai in discussione, con i napoletani bravi ad accumulare subito un ampio vantaggio e ad incrementarlo progressivamente nel corso della gara, senza dar modo ai laziali di rifarsi sotto. Top scorer dell’incontro, manco a dirlo, Stefano Mauro: grazie ai 6 gol messi a segno nella porta di Baccifava, l’attaccante rarinantino si è portato a quota 27 nella classifica cannonieri, quasi un record in sei giornate con 4,5 reti di media a partita.Proprio di Mauro la prima realizzazione dell’incontro, ad uomini pari. Poi è stata la volta di Occhiello in superiorità, ancora di Mauro e di Scalzone. Nel secondo quarto si è scatenato Riccitiello, autore di una doppietta, e c’è stata gloria anche per Occhiello, Ricci e Renzuto Iodice. Di Triscari, a 4’16’’ dal cambio di vasca, la prima rete dell’incontro per il Tyrsenia, quella del momentaneo 6-1. A metà gara la Rari ci è arrivata sul +7 (10-3) e nella frazione successiva ha spinto ancora sull’acceleratore con le reti di Caria, Scalzone e del solito Mauro. Nell’ultimo periodo, poi, soddisfazione realizzativa anche per Truppa e spazio tra i pali per Incoglia, al debutto stagionale. Il risultato finale, 18-5 per la Schüco Cargomar, ha consentito ai napoletani di allungare la striscia vincente nella piscina di Fuorigrotta, in cui hanno conquistato tre successi in altrettante gare.“Prova davvero convincente, sono molto soddisfatto”, ha sottolineato il tecnico rarinantino Elios Marsili. “Eravamo reduci da due gare poco positive, questa volta abbiamo fatto al meglio tutte le cose che avevamo preparato. Siamo stati efficaci in attacco ed anche in difesa: sia in avvio che nel finale di gara abbiamo blindato la nostra porta”. Da parte dell’allenatore della Schüco Cargomar un elogio incondizionato a tutti i suoi ragazzi: “Non era facile dare uno scarto tanto ampio ad una squadra comunque ben allenata ed ottimamente organizzata come il Tyrsenia, capace di nuotare molto bene. Siamo sulla strada giusta, dobbiamo continuare con questo spirito nelle prossime partite”.Le immagini della sfida tra  Schüco Cargomar Rari Nantes Napoli e Tyrsenia saranno disponibili nei prossimi giorni sul sito www.videoplay.tv.La Schüco Cargomar Rari Nantes Napoli tornerà in vasca sabato 4 marzo a Roma contro il Tuscolano, per la settima giornata di campionato. 

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments