MARCO BUONANNI

NAPOLI – Un anno da record quello che va a concludersi per il velista napoletano Marco Buonanni che ha raggiunto la qualificazione a la “Minitransat 2019 La Boulangere” con il suo “769 Caerus Bandolero”, ed è arrivato terzo nella classifica generale del Mediterranean Championship 2018.

La “Minitransat 2019 La Boulangere”, vedrà protagonista Buonanni in una regata in solitario attraverso l’Oceano Atlantico.

A qualificazione avvenuta il velista ha affermato: “È stata una bella esperienza. Ho trovato quello che cercavo: tanta vela, tanto mare ed un sano spirito di competizione. Sono stato in Italia, in Francia, sia sul versante mediterraneo che in quello atlantico, e in Spagna. Ho assaggiato ed incontrato tutte le diverse facce di questa classe, che è molto competitiva, ma dove ancora si sente vivo un senso di gruppo; si esce per darsi battaglia, ma si è tutti amici e nei momenti difficili ci si aiuta. I mesi sono trascorsi tra lavoro allenamenti regate, sogni concretizzati, ma anche forti delusioni. Un bel mix”.

Soddisfazione anche per il terzo posto nella classifica generale: “No, non mi aspettavo molto quando ho iniziato. Di certo, ero conscio che stavo partecipando ad una competizione e che non uscivo a farmi una passeggiata in barca: lo scorso inverno mi sono allenato molto, per fare bene. È un risultato frutto di tanto allenamento”.(fonte intervista voce di Napoli)

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments