TORRE DEL GRECO – La ripartenza arriva dal mare al Circolo Nautico Torre del Greco. Concluso il weekend di regate valide come seconda tappa del circuito nazionale del Trofeo del Timoniere, riservato alla classe Meteor. Il prossimo fine settimana – 1 e 2 maggio si disputerà il Campionato Nazionale d’area del Tirreno classe Minialtura – Sportboat organizzato sempre dal Circolo Nautico Torre del Greco.
LE REGATE
Il vento, capriccioso e instabile per intensità, non ha permesso di portare a termine tutte le partenze tentate dal Comitato di Regata. Tanto entusiasmo tra gli equipaggi delle 19 barche in gara dopo il lungo periodo di stop.
“Siamo molto soddisfatti di essere riusciti a organizzare la prima regata nazionale post Pandemia. Il campo di regata – ha spiegato il presidente del Circolo Nautico Torre del Greco, Gianluigi Ascione – ha consentito di effettuare prove molto tecniche. Sono doppiamente felice perché i ragazzi del Circolo torrese tutti under 21 e molti addirittura under 18 hanno disputato una brillante prestazione conquistando il quarto posto. Contemporaneamente tre ragazzi sempre tesserati del Cntg hanno partecipato alle selezioni per i mondiali a Scarlino e stanno per partire per il lago di Garda”.
Vincitore il team di Pekoranera, di Davide Sampiero, CV Erix, che ha dominato la classifica con un primo, un secondo un primo. “Sono stato per due giorni in un Circolo che condivide a pieno i miei valori. Ho notato un Presidente che riesce a dare una impronta spettacolare a tutto un movimento che ha al suo centro i giovani e la vela giovanile. Sono stato contento di esser stato premiato da lui.” ha commentato il vincitore. Al secondo posto ancora un Sampiero, questa volta Matteo, figlio di Davide, timoniere ed armatore con Andrea Onnis e Federico Terenziani di Basilico, CV Erix. Terzo classificato Zefiro, di Leonardo Ricci, CV Trasimeno, timonato da Carlo Colli. I migliori della flotta di Napoli sono stati i giovanissimi ragazzi di Frittatina, timonata da Tullio Formisano, del Circolo Nautico Torre del Greco (quarto posto).
LA PREMIAZIONE
Alla premiazione il Segretario di Classe Mario Forgione ha sottolineato il grande lavoro sostenuto dal presidente Ascione che alimenta ogni anno l’entusiasmo della flotta di Napoli. Ha inoltre anticipato l’attività di promozione in cui la classe è impegnata ed i prossimi appuntamenti nazionali: il Trofeo del Timoniere infatti si concluderà il prossimo 8 e 9 maggio a Santa Marinella. Sarà poi la volta del Campionato Italiano di Classe in Programma a Talamone il 1 giugno.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments