16.4 C
Napoli

Ischia il cantiere della caserma della forestale nel cuore di una pineta resta abbandonato da 14 anni

-

ISCHIA – È trascorso un anno, anche se non sembra, da quando il deputato dell’alleanza Verdi-Sinistra (allora Consigliere Regionale della Campania) Francesco Emilio Borrelli denunciò per l’ennesima volta – l’indomani della frana verificatasi a Casamicciola- del cantiere abbandonato proprio in questo comune per la cui realizzazione fu abbattuta una parte della pineta di Casamicciola che doveva ospitare l’allora Corpo Forestale e che risulta abbandonata da anni.

Come detto non sembra sia trascorso un anno da quelle denunce in quanto nulla è cambiato.

“È trascorso un anno dall’ultima denuncia (in realtà ne abbiamo fatte innumerevoli ogni anno), dalla tragedia di Casamicciola, e ben 14 dalla cantierizzazione della Caserma Forestale. Tutto è rimasto immutato, nulla è cambiato. Degrado e abbandono sono ancora li come prima.


Gli scavi furono fermati perché in un primo momento considerati abusivi e successivamente l’area è stata abbandonata nel totale degrado con il rischio che possa collassare. 


Di fronte a questi scempi ci si chiede: come possono i cittadini rispettare le regole se esse sono violate anche da chi dovrebbe vigilare e garantire il rispetto delle norme?

 

Si tratta dell’ennesimo esempio di una sciagurata gestione del territorio. Mentre si pensava a costruire abbattendo parte di una pineta, facendo finta di non vedere, la messa in sicurezza idrogeologica è rimasta sempre nei cassetti.

Questo sito continua ad essere abbandonato e in pieno degrado rappresentato il grado di volontà nel mettere a posto le cose: zero.” – queste le parole di Borrelli

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
0
Would love your thoughts, please comment.x