SAN GIRORGIO A CREMANO – Al via l’anno scolastico 2021-2022. Un anno di ripartenza con l’impegno di tutti anche a San Giorgio a Cremano.

Amministrazione, scuola e comunità da domani insieme per guardare avanti con coraggio e ddeterminazione.
A parlare dalla sua pagina Facebook il sindaco Giorgio Zinno: “Cari concittadini, domani inizierà l’anno scolastico per migliaia di studenti nella nostra città. Sarà una nuova ripartenza, dopo quasi due anni in dad e i timori legati al covid-19.
Il ritorno alle attività didattiche in presenza, senza più interruzioni, è l’obiettivo che tutti insieme dobbiamo perseguire per il bene della nostra comunità.
Questo implica senza dubbio un impegno da più parti. Le azioni dell’amministrazione si sono concretizzate con una programmazione finalizzata ad interventi sulla sicurezza negli istituti comprensivi e di sostegno alla platea scolastica, in particolare agli studenti appartenenti alle fasce deboli.
Nel dettaglio:
🔹abbiamo investito in attività di manutenzione straordinaria per rendere più ampi gli spazi destinati alla didattica ed assicurare così il necessario distanziamento tra i banchi; abbiamo eseguito il restyling di diversi plessi scolastici sia all’interno che all’esterno, con il rifacimento delle facciate, dei cornicioni e delle coperture e il diserbo di tutte le aree a verde interne agli istituti scolastici, per godere anche di attività all’aperto, fondamentali in questo particolare periodo;
🔹abbiamo realizzato, in prossimità dei plessi scolastici, stalli per gli scuolabus e ridisegnato tutte le strisce pedonali e stiamo predisponendo la presenza della Polizia Municipale e della Protezione Civile nei punti più sensibili: tutti interventi che rientrano tra gli obiettivi di una sempre crescente sicurezza;
🔹abbiamo installato telecamere di videosorveglianza di ultima generazione davanti alle scuole, anche quelle secondarie di primo e secondo grado, grazie al progetto “Scuole Sicure”, finanziato dal Ministero dell’Interno;
🔹abbiamo già predisposto interventi per garantire connessioni ancora più veloci e sicure nelle nostre scuole portando, grazie ad un nuovo contratto, 1000 mega garantiti di velocità dai 200 attuali, di cui 500 saranno dedicati esclusivamente agli istituti scolastici;
🔹anche quest’anno, come per il precedente, abbiamo inoltre ripristinato un “fondo” per le dotazioni straordinarie, di cui le scuole possono usufruire per le loro piccole esigenze.
🔹stiamo organizzando la ripresa della refezione scolastica nel rispetto delle norme anti covid e nel frattempo abbiamo già approvato il bando per l’esenzione per il ticket mensa, con la pubblicazione del bando al seguente link:
http://www.e-cremano.it/cda/detail.jsp?otype=100008…, con scadenza il 30 settembre 2021.
🔹anche quest’anno infine confermati i buoni libro per gli studenti di scuola primaria e secondaria.
Intanto, rispetto al contenimento del contagio, le regole da rispettare sono quelle dettate dal Governo, in particolare nel controllo del green pass che dovrà essere esibito dai docenti, dal personale Ata e dai genitori.
A seguito del confronto con i dirigenti scolastici, avuto la scorsa settimana, alla presenza dell’Assessore Giuseppe Giordano, sono stati confermati gli orari differenziati di ingresso e di uscita, sempre per agevolare gli studenti ed evitare inutili assembramenti.
Sono certo che affronteremo quest’anno con determinazione, coraggio ed entusiasmo. Per questo ringrazio la giunta che ha fatto un grande lavoro di squadra contribuendo, ognuno nel suo settore, alla realizzazione di un obiettivo comune; un grazie anche a tutti i dirigenti scolastici, con cui collaboriamo costantemente per il bene della nostra comunità scolastica, ai docenti e personale ata che hanno lavorato instancabilmente anche durante il periodo di pandemia più acuto, e infine un grande in bocca al lupo alla Dott.ssa Nunzia di Rosa,nuova dirigente scolastica dell’Istituto comprensivo Don Milani-Dorso”.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments