12.2 C
Napoli
venerdì 2 Dicembre 2022

Il Sindaco Zinno modifica l’esecutivo. Entrano in giunta Carlo Lembo e Simona D’Agostino. Pietro De Martino, vicesindaco

-

SAN GIORGIO A CREMANO – Dopo un anno e mezzo di consiliatura, il Sindaco Giorgio Zinno apporta alcune modifiche alla giunta per rendere l’esecutivo più performante rispetto ai prossimi obiettivi da raggiungere in città. Questa mattina il Primo Cittadino ha ufficializzato l’ingresso di due nuovi assessori; si tratta di Carlo Lembo e Simona D’Agostino. Hanno preso il posto di Aldo Raucci e Maria Tarallo, mentre a Pietro De Martino passa la carica di Vicesindaco.

Carlo Lembo, 52 anni, è stato già consigliere comunale durante le consiliature di Aldo Vella, Nando Riccardi e Domenico Giorgiano. Persona quindi di esperienza amministrativa, a lui il Sindaco ha assegnato le deleghe alla Polizia Municipale e Videosorveglianza, Urp, Servizi Demografici e Personale. Carlo è sangiorgese doc, è sposato con tre figli. Laureato in sociologia, lavora attualmente presso il comune di Casoria come responsabile dei Servizi Sociali.

Simona D’Agostino, anche lei sangiorgese, ha 45 anni. E’ pedagogista, criminologa, mediatrice familiare, con particolare esperienza rispetto alle problematiche dei minori a rischio. Attualmente è incaricata come esperto pedagogista (ex art.80) presso l’Istituto Penitenziario per i Minorenni. Sposata con due figli, si occuperà di Pari Opportunità, Sport, Politiche Giovanili e Avvocatura.

Riconfermati: Eva Lambiase, che da oltre un anno sta lavorando instancabilmente con l’ufficio tecnico sui progetti del PNRR, per un importo pari a quasi 60 milioni di euro e che ha rimesso la carica di vicesindaco proprio per continuare a concentrarsi su questi obiettivi importantissimi per San Giorgio a Cremano; Pietro De Martino, nominato Vicesindaco per la sua comprovata esperienza politica e a cui sono state lasciate invariate le deleghe alla Cultura, Urbanistica, Arredo Urbano e Cimitero; Giuseppe Giordano che continuerà ad essere impegnato nei delicati ambiti delle Politiche Sociali, Scuola, Gestione dei Beni Confiscati, Bilancio e Innovazione Tecnologica.

Restano nell’esecutivo anche Nunzia Sirica con delega alle Attività Produttive e Carlo Sarno con gli incarichi all’Ambiente, Patrimonio e Associazionismo.

“Il nuovo esecutivo così composto – ha detto il Sindaco Giorgio Zinno – rappresenta una sintesi di esperienza ed innovazione, capace di valorizzare sia le competenze individuali che i prossimi obiettivi che ci siamo prefissati per migliorare sempre più la nostra città. Ringrazio Aldo Raucci e Maria Tarallo per il lavoro svolto finora, certo che continueremo a collaborare per la nostra amata San Giorgio a Cremano e do il benvenuto a Carlo Lembo e Simona D’Agostino consapevole di poter contare sulla loro professionalità e dedizione al territorio”.

“Un grazie sincero al Sindaco Giorgio Zinno per la fiducia e la stima conferitemi – ha detto Lembo – e colgo l’occasione per ringraziare tutti gli amici e i colleghi per il lavoro svolto nella passata campagna elettorale. Responsabilità e ragionevolezza guideranno le mie scelte con un impegno che va divulgato e comunicato ai nostri concittadini per un confronto quotidiano come nutrimento di trasparenza e democrazia”.

“Il mio impegno per questo incarico che mi è stato conferito dal Sindaco Zinno sarà pieno e appassionato – ha concluso D’Agostino – certa di collaborare con tutta la giunta per raggiungere gli obiettivi che ci siamo prefissati, al servizio della comunità”.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
0
Would love your thoughts, please comment.x