SAN GIORGIO A CREMANO – Miglioramento ed efficientamento della pubblica illuminazione a San Giorgio a Cremano.

Completata in queste ore l’installazione dei corpi illuminanti nel secondo tratto di via pittore. L’intervento era stato sospeso per la temporanea chiusura di via san Giorgio vecchio. A comunicarlo su Facebook il sindaco Giorgio Zinno:

“Cari concittadini, la scorsa notte sono stati completati gli interventi di installazione dei nuovi corpi illuminanti in via Pittore. In particolar modo nel secondo tratto della strada, fino a piazza Troisi, dove l’intervento fu sospeso a causa dell’inibizione di un tratto di via San Giorgio Vecchio dovuto a lavori di dissesto statico di un di un palazzo privato, ora risolti.
I corpi illuminanti sostituiti sono 14. Anche questi naturalmente, sono a risparmio energetico e garantiscono una maggiore luminosità.
D’accordo con il vicesindaco Eva Lambiase, abbiamo così completato gli interventi di pubblica illuminazione in un’altra arteria fondamentale per la nostra città, rendendo il sistema di illuminazione più efficiente e tale da garantire anche un notevole risparmio economico per l’Ente.
Il completamento di questo tratto di strada si inserisce nel piano più ampio di efficientamento energetico che hanno già riguardato diverse aree della città, tra cui Via Manzoni, via Margherita di Savoia, piazza Giordano Bruno, via Aldo Moro via Brodolini e via Mercadante e via Sant’Anna.
E a breve si partirà anche con via Carceri Vecchie, Largo S.Agnello, via Marconi,via Cupa Mannini e Via San Giorgio Vecchio
Continuiamo a costruire. Insieme!”

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments