NAPOLI – A Piscinola i Carabinieri del nucleo operativo del Vomero sono impegnati in servizi anti-droga. A finire in manette un 53enne del posto incensurato. Perquisita l’abitazione dell’uomo, i Carabinieri hanno rinvenuto e sequestrato 5 buste con all’interno un totale di cinque chili e mezzo di marijuana. Sequestrati anche 3 bilancini di precisione e la somma contante di 500 euro.
L’arrestato è ora in carcere in attesa di giudizio.

Sempre a Piscinola i Carabinieri del nucleo operativo della compagnia Vomero stanno percorrendo via Rocco Marco di Torrepadula.
I militari notano un ragazzo a bordo di uno scooter e gli intimano di fermarsi. Il giovane, però, non ne vuole proprio sapere e tenta di fuggire. L’inseguimento dura poche centinaia di metri, i Carabinieri fermano il centauro e lo controllano. Perquisito, viene trovato in possesso di 75 euro in contanti e di 15 grammi di hashish già pronti in dosi per la vendita.
Durante la perquisizione estesa anche nell’abitazione del ragazzo altri 1.565 euro.
L’arrestato, il 21enne del posto Ciro Angrisano* già noto alle forze dell’ordine, è in attesa di giudizio e risponderà all’autorità giudiziaria di detenzione di droga a fini di spaccio. Il 21enne è risultato anche percettore del reddito di cittadinanza e sarà segnalato all’Inps.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments