SAN RUFO – “A San Rufo, nel Salernitano, quattro cani sono stati trovati morti avvelenati in strada.

A quanto pare a causare il decesso sarebbero state alcune esche piazzate in giro per il piccolo paesino del Vallo di Diano.

Mi chiedo come può un essere umano, senza alcun motivo, preparare bocconi pieni di veleno per uccidere un animale?

Questa è gentaglia che merita di essere punita a dovere”.

Lo ha dichiarato Francesco Emilio Borrelli, consigliere regionale dei Verdi.

“Ci troviamo purtroppo a commentare, dopo l’episodio accaduto a Melito qualche giorno fa, l’ennesima violenza ai danni di animali indifesi.

Sembra che ormai la gente stia sfogando la propria rabbia repressa contro gli animali. Siete degli sciacalli!

I residenti ci aiutino fornendoci ogni elemento possibile per riuscire ad individuare queste belve: li denunceremo alle autorità competenti.

Questi farabutti non dovranno farla franca, abbiamo il compito di tutelare gli animali”.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments