MUGNANO DEL CARDINALE – È stato inaugurato, presso il plesso scolastico “Nicola Pecorelli” di Pago del Valle di Lauro, il nuovo sportello del Centro Antiviolenza “Frida“, ricadente all’interno dell’ambito Territoriale A6 – Comune di Mugnano del Cardinale Capofila, gestito in sinergia tra la società cooperativa sociale il Quadrifoglio ed il consorzio Luna.

Il Cav, inteso come “Centro Antiviolenza ed attività di supporto alle donne vittime di violenza e ai loro figli” si rivolgerà a tutte le donne dell’ambito che comprende i Comuni di: Avella, Baiano, Domicella, Lauro, Marzano di Nola, Moschiano, Mugnano del Cardinale, Pago del Vallo di Lauro, Quadrelle, Quindici, Sirignano, Sperone, Taurano.
L’inaugurazione e la gestione del Centro Antiviolenza “Frida” rappresenta un passo importante ed ulteriore che la nostra cooperativa compie nel contrasto alla violenza contro le donne, fenomeno che richiede un impegno collettivo sempre più consapevole e deciso. 
 
Rafforzare le reti territoriali, grazie al lavoro sinergico dei nostri operatori e volontari, rappresenta un’azione cruciale finalizzata a mettere in campo politiche non solo di contrasto, ma anche di sostegno ed accompagnamento delle donne vittime di violenza”.
Lo fa sapere in una nota Lidia Ronghi, Presidente della Società Cooperativa Sociale il Quadrifoglio.
Riteniamo fondamentale -aggiunge la Ronghi– oltre alle iniziative di tutela, anche quelle di prevenzione che avvengono attraverso la cultura dell’ascolto e del confronto”.
Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments