CASORIA – Finalmente la Cantariello, il tratto di circumvallazione che collega Afragola a Casoria e che permette di raggiungere i centri commerciali di Ikea o Multibit, è stata ripulita, anche se la bonifica è stata effettuata solo nel lato casoriano della strada.

“Seguiamo con attenzione la situazione Cantariello da diverso tempo. Abbiamo fatto ripulire per l’ennesima volta il tratto appartenente al Comune di Casoria ma la vera partita sta nel progetto di delocalizzazione del campo rom, l’origine del problema del degrado di quell’area.

Stiamo portando avanti un progetto concreto di inclusione sociale per le 22 famiglie che si trovano al campo rom che consentirà la delocalizzazione del campo, la bonifica e la riqualificazione dell’area.”- spiega Salvatore Iavarone, consigliere comunale di Casoria e coordinatore di Europa Verde per l’area nord di Napoli.

“I campi rom disseminati su tutto il territorio sono portatori di degrado ed illegalità, roghi tossici violenza sui minori e criminalità quindi bisogna assolutamente sgomberare questi accampamenti e fare in modo che non si riformino più.”- ha concluso il Consigliere Regionale di Europa Verde Francesco Emilio Borrelli

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments