Caos multe nel centro storico, “tartassati” protestano davanti Palazzo S.Giacomo (VIDEO)

    0

    NAPOLI – Un lavoratore che ogni giorno si reca in via Mezzocannone ha ricevuto 54 verbali in un mese, da 97 euro ciascuno.

    Qualcun altro si è fermato a 35, convinto che però debbano ancora arrivare quelli del mese di luglio.

    Da quando è entrato in vigore il nuovo dispositivo traffico nel centro storico di Napoli, dal 6 giugno non più zona a traffico limitato ma isola pedonale, residenti e non residenti stanno collezionando decine delle odiate buste verdi con il timbro del comune di Napoli.

    Il sindaco ha ammesso l’errore, nato dalla sbagliata informazione sulla modifica al dispositivo, garantendo la cancellazione delle multe e la restituzione dei soldi a chi aveva già pagato.

    Nel frattempo che “San Giacomo” vada incontro ai cittadini tartassati, questa mattina il sindaco si è trovato sotto al suo ufficio un centinaio di non residenti del centro storico che protestavano

    Con loro in piazza anche il consigliere comunale Matteo Brambilla del movimento cinque stelle Intervista

    0 Commenti
    Inline Feedbacks
    View all comments