QUALIANO – I carabinieri di Qualiano hanno arrestato per detenzione di droga a fini di spaccio di sostanze stupefacente, Crescenzo Basile, 27enne di Villaricca, già noto alle forze dell’ordine, controllato mentre era impegnato in un vero e proprio “delivery” della droga per le vie cittadine.

Poco prima, in via Campana, i militari avevano imposto l’alt al giovane che era alla guida della sua utilitaria. Il 27enne – anziché fermarsi – ha tentato di fuggire ma è stato bloccato dopo alcune centinaia di metri. Visto l’atteggiamento sospetto, i carabinieri hanno effettuato una perquisizione. Rinvenute e sequestrate all’interno della vettura 3 dosi di marijuana e 300 euro in contanti ritenute provento del reato.

Durante il controllo, Basile ha tentato di disfarsi di altre 3 dosi di cocaina: le aveva in bocca, coperta dalla mascherina chirurgica ma è stato scoperto dai carabinieri. L’uomo andava in difficoltà quando i militari gli chiedevano di rispondere alle domande. Sui telefoni cellulari sono stati trovati numerosi messaggi di appuntamento per la consegna a domicilio.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments