CASALNUOVO(di Chiara Esposito) – Una biglietteria chiusa da anni, pareti ricoperte da muffa, sporcizia, ragnatele, vetri rotti, ascensori non funzionanti: questo è tutto quello che la stazione della Circumvesuviana di La Pigna a Casalnuovo ha da offrire ai suoi utenti.

Frequentata ogni giorno da studenti e lavoratori, la fermata versa in condizioni pietose, che con un po’ di pioggia peggiorano ancora di più con allagamenti di acqua fetida che stagna proprio davanti alle scale.

Una situazione insostenibile per i cittadini, che lamentano oltretutto l’assenza di un’adeguata vigilanza e di addetti alla pulizia.

“In sei anni che prendo il treno per andare a lavorare, mai una mattina che abbia trovato qualcuno a pulire, nemmeno a spazzare per terra” commenta una pendolare.

A risentire del mal funzionamento sono anche i diversamente abili, impossibilitati ad accedere alla banchina, proprio come specificato da un avviso posto fuori la stazione.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments