donna-violenza-stupro-malta

CASTELLO DI CISTERNA – I carabinieri della stazione e sezione radiomobile di castello di cisterna hanno arrestato per atti persecutori e lesioni personali un 42enne del posto già noto alle forze dell’ordine.

Aveva appena minacciato e picchiato la sua ex quando i militari, allertati dal 112, sono arrivati in via de Curtis. Non era la prima volta, negli ultimi mesi aveva già vessato la donna che mai aveva pensato di denunciare.

La vittima non ha subìto lesioni e il personale del 118 ha ritenuto di non suggerire alcun giorno di prognosi. Il 42enne è finito in manette ed è ora in carcere, in attesa di giudizio.

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments