NAPOLI – I carabinieri di Castello di Cisterna hanno setacciato le periferie della città alla ricerca di droga. Nella lente dei controlli il complesso di edilizia popolare “Legge 219” e il rione “Cisternina”.

A finire in manette il 25enne già noto alle forze dell’ordine Luigi Cennamo. L’uomo – fermato durante le perquisizioni – è stato trovato in possesso di 42 dosi di droga tra crack e cocaina, sequestrati anche gli 80 euro trovati in tasca e ritenuti provento del reato.

Nel complesso 219, invece, i carabinieri della sezione operativa della locale compagnia, sono stati rinvenuti e sequestrati 27 panetti di hashish per un peso complessivo di quasi 3 chili, 488 dosi di cocaina pronte per la vendita al dettaglio e pari a 200 grammi. Completano il sequestro 75 dosi di crack. La droga – che ricorda passioni calcistiche – era nascosta in un’area condominiale.

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments