treno_italo_ildesk

CASALNUOVO- Tragedia nella notte in provincia di Napoli. Una ragazza di 20 anni, Raffaella Ascione, è morta investita da un treno Italo mentre attraversava con altri due giovani i binari nel comune di Casalnuovo di Napoli, all’altezza di un passaggio a livello, sul tratto ferroviario Napoli-Nola.Una disattenzione costata cara.

Nonostante il segnale di Stop, i ragazzi hanno deciso di attraversare le rotaie, non accorgendosi del sopraggiungere del treno ad alta velocità. Nell’incidente, avvenuto poco dopo le 22, un’altra ragazza di 22 anni è rimasta ferita ed è stata portata in ospedale. Un terzo giovane, di 26 anni, è rimasto illeso. Sul posto sono intervenuti i carabinieri della locale stazione e gli uomini del 118. Traffico ferroviario bloccato e centinaia di persone accorse alla stazione richiamate dal forte rumore causato dall’impatto seguito dal suono delle sirene. La vittima era molto conosciuta in paese. Da tempo lavorava presso il bar Tiffany luogo d’incontro della comunità. 

{youtube}YZmrDKgP2lY{/youtube}

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments