poste-2

NAPOLI – Disordini, venerdì mattina, alle poste della città partenopea dove gli utenti si sono scontrati con i dipendenti che erano in assemblea.Una protesta legittima quella degli utenti, così come legittima era l’assemblea convocata dai lavoratori delle poste in segno di protesta contro il piano dell’azienda Poste italiane.Il nuovo piano delle Poste comprenderà il recapito a giorni alterni, la riduzione del numero di uffici postali, privatizzazione e taglio dei servizi.

{youtube}diOcKtqBDkY{/youtube}

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments