1055fb23414883ffbfc20398c7aa879f

CASERTA- Il gruppo francese Carrefour “ha annunciato la chiusura dell’ipermercato del Centro Campania di Marcianise per il prossimo 30 giugno e lascerà a casa 160 lavoratori”. Lo rende noto Luana Di Tuoro, segretario generale della Filcams Cgil Campania. Che aggiunge: “L’incontro con la Coop, per quanto riguarda Avellino, non ha portato a nulla di buono per il futuro della struttura irpina, dove sono impiegati circa 130 lavoratori. L’azienda subentrante parla di tagli di vari reparti”. “Intanto – conclude Di Tuoro – è arrivata la convocazione al Mise per il giorno 15 maggio sulla vicenda Auchan di via Argine per discutere i vari aspetti della vertenza”.

Carrefour Italia “ha annunciato alle parti sociali la decisione di cessare le attività commerciali nel proprio punto vendita di Marcianise (Caserta) e la conseguente necessità di gestire la riallocazione su territorio nazionale dei 130 lavoratori del punto vendita”. In una nota, il gruppo francese conferma la chiusura “conseguente al perdurare dell’andamento negativo che l’ipermercato di Marcianise registra da diversi anni, nonostante gli sforzi da tutti profusi”. L’azienda “ha già manifestato la disponibilità a garantire una continuità occupazionale attraverso l’offerta di opportunità di ricollocamento interno per tutti i collaboratori del punto vendita e a ricercare tutte le possibili soluzioni di reimpiego sul territorio, attivando un tavolo con i sindacati e le istituzioni locali”. Carrefour “continua ad operare in Campania con 15 punti vendita Market e 11 punti vendita Express e a dare lavoro a oltre mille persone nei negozi e nel centro logistico di Airola”.
   

   

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments