LEMBO

SALERNO- Rischia di essere trasferito d’ufficio il procuratore capo di Salerno, Corrado Lembo. È la causa è suo figlio Andrea, candidato dal Partito democratico a sindaco del comune di Campagna e che per questa ragione potrebbe creare un problema di “incompatibilità ambientale”.Qualora dovesse essere eletto, il comune dove si troverebbe a essere il primo cittadino ricadrebbe sotto la competenza giurisdizionale del padre. E questo, va da sè, comporterebbe un problema. Di cui il Consiglio superiore della magistratura si è reso conto, avviando un’inchiesta sul caso.

VIDEO

https://www.youtube.com/watch?v=TWOeG3XoDq4


0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments