carabinieri-notte

NAPOLI – Si indaga per fare luce su un omicidio di camorra avvenuto ieri sera nel Napoletano. La camorra in azione a Calvizzano. Poco dopo le 19 i killer hanno freddato Ferdinando Pellecchia, 40 anni, incensurato.

L’agguato è avvenuto in un bar all’interno della sala slot, dove la vittima si stava intrattenendo. All’arrivo dei sicari per Pellecchia non c’è stato scampo. Diversi i colpi di pistola esplosi. Compiuta la missione di morte, i sicari sono fuggiti. Immediatamente sul posto si sono portati i carabinieri e il personale del 118. Ma per il 40enne non c’era nulla da fare. I militari dell’arma stanno indagando per ricostruire gli ultimi spostamenti della vittima e stanno ascoltando i tanti avventori che erano presenti nel bar al momento della sparatoria.

 

 

 

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments