moccia

NAPOLI (di Raffaele De Lucia)- Dopo la rapina allo storico esercente del Vomeri Perrotta 24 ore fa, questa notte è toccato ad un altro negozio simbolo di Napoli: la pasticceria Moccia. Per la famiglia di imprenditori si tratta del 12 furto all’interno dei locali di via San Pasquale.

Stamattina alle 6 la brutta sorpresa. I locali devastati la serranda danneggiata. I malviventi hanno, infatti, utilizzato arnesi atti allo scasso e hanno piegato poi la lamiera con l’aiuto di un’automobile. Il bottino, merce e il fondo cassa. Sul raid notturno indagano gli agenti della Polizia di Stato, che dopo il sopralluogo hanno avviato gli accertamenti esaminando anche le telecamere di sorveglianza di alcuni esercizi commerciali della zona. Mesi fa a meno di 100 metri dalla pasticceria la rapina alla tabaccheria Sisimbro. In quel caso i ladri entrarono dalle fogne.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments