POGRDQU77072-kcGF-U10701183253016sxH-1024x576LaStampa_it

NAPOLI – Sono due gli operai deceduti nell’incidente stradale verificatosi sulla statale 7 bis, all’altezza di Nola (Napoli), dopo essere stati investiti da un tir impazzito.

Lo si apprende dall’Anas in relazione alle informazioni fornite dai vigili del fuoco in un primo momento.Altri due operai sono rimasti feriti, uno in condizioni gravissime. I due operai sono deceduti sul colpo dopo essere stati scaraventati per una quindicina di metri in una scarpata. Il tir è uscito fuori strada.Altri due sono rimasti feriti, uno versa in condizioni gravissime. I due operai sono deceduti sul colpo dopo essere stati scaraventati per una quindicina di metri in una scarpata.Circa le cause dell’incidente, stando alle prime ricostruzioni, il Tir è andato probabilmente fuori controllo, travolgendo i lavoratori di una ditta che stavano operando, per conto dell’aAnas, in interventi di pulizia delle cunette. Sono finiti in una scarpata profonda quindici metri.Il traffico, in direzione Nola, è attualmente deviato con uscita obbligatoria verso il Cis di Nola. Sul posto i vigili del fuoco e il personale dell’Anas. (ANSA)

{youtube}LedA53VZxaY{/youtube}

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments